A sette borghi piemontesi il miglior rapporto offerta culturale-impatto ambientale

Comunicato stampa ufficiostampa.giuntaregionale@regione.piemonte.it

Sette Comuni piemontesi hanno conquistato il primato di località turistiche con il miglior rapporto tra offerta culturale e impatto ambientale:

  • Alagna Valsesia (VC),
  • Avigliana (TO),
  • Candelo (BI),
  • Castellar frazione di Saluzzo (CN),
  • Cortemilia (CN),
  • Ostana (CN)
  • Vogogna (VCO)

Questi comuni sono entrati a far parte dell’elenco dei più sostenibili del Piemonte dopo un concorso sostenuto dalla Regione e da Envipark. Alcuni di essi erano già segnalati sulle principali piattaforme turistiche italiane delle micro-cittadine con attrazioni di rilievo culturale e naturalistico. I riconoscimenti sono stati assegnati dopo una selezione iniziata l’autunno 2020 e terminata nei giorni scorsi con l’assegnazione dei premi. Alla chiamata pubblica hanno risposto 14 Comuni sui 24 inseriti nel network dei Borghi sostenibili del Piemonte. Ognuno ha selezionato almeno due delle parole chiave proposte: lentezza, territorio e futuro, equo e responsabileenergia, identità e outdoor, e su queste ha creato un progetto per la realizzazione di un video. Le proposte sono riferite a progetti, iniziative e politiche che hanno contribuito a migliorare la fruizione turistica del territorio in chiave sostenibile.

“I nostri piccoli borghi – afferma l’assessore regionale alla Cultura Turismo e Commercio, Vittoria Poggio – devono ritrovare l’orgoglio di essere protagonisti nel panorama europeo dell’offerta turistica per aver scritto il passato d’Italia e anche del Vecchio Continente. Siamo infatti tra le regioni con la più alta concentrazione di piccoli Comuni che racchiudono storie e paesaggi risalenti all’epoca romana capaci di offrire un’offerta culturale, turistica e paesaggistica in armonia con la natura”.

I video dei sette borghi

Alagna Valsesia  Avigliana  Candelo  Castellar- Saluzzo  Cortemilia  Ostana  Vogogna

Visitare i 10 borghi tra i più belli del Piemonte

“Dolci colline, piccoli centri abitati , edifici e architetture di grande armonia. Il Piemonte è la meta ideale per chi cerca una vacanza all’insegna della tranquillità, della buona tavola e della cultura. Tra panorami spettacolari e cittadine Unesco, ecco i 13 borghi più belli da visitare per conoscerne l’anima più autentica di questa terra d’ITALIA.

Leggi di +

Cisternino
Brindisi – Puglia

L’attuale centro storico di Cisternino sarebbe rinato grazie ai monaci basiliani che nel Medioevo, lo chiamarono Cis-sturnium (al di qua di Sturnium (Ostuni). La prima testimonianza sul Casale di Cisternino è data dalla scoperta, al di sotto della chiesa romanica di S. Nicola, dei resti di un piccolo tempio cristiano, edificato realisticamente intorno all’anno 1000….

Leggi di +

Orta San Giulio
Novara – PIEMONTE

Orta San Giulio (Òrta in piemontese e in lombardo) è un comune italiano di 1 397 abitanti della provincia di Novara in Piemonte. Fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia ed è insignito della bandiera arancione da parte del Touring Club Italiano.

Leggi di +

I PIÙ BEI BORGHI LIGURI SUL MARE

I più bei borghi liguri marinari Il primo nucleo del paese si sviluppò intorno alla mansio romana, costruita sul promontorio a controllo della via Julia Augusta, oggi via Aurelia, che in antichità passava meno vicina alla costa rispetto all’attuale percorso. La stele, datata I secolo d.C. e testimonianza della continuativa frequentazione del borgo in quel…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *