Veneto
CASATELLA TREVIGIANA DOP

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE CASATELLA TREVIGIANA DOP

Casatella Trevigiana DOP

Il formaggio Casatella Trevigiana DOP si ottiene dalla lavorazione di latte intero di origine vaccina. I bovini appartengono alle razze: “Frisona”, “Pezzata Rossa”, “Bruna”, “Burlina” e loro incroci. Come previsto dal disciplinare di produzione, l’alimentazione degli animali è costituita per il 90% da mangimi della zona di produzione, composti per almeno il 60% da foraggio. Sono vietati tutti i mangimi non appartenenti alla zona di produzione per non alterare il sapore del formaggio.

Caratteristiche qualitative

La Casatella Trevigiana, dopo tutte le fasi di lavorazione, presenta una forma cilindrica, la pasta ha un colore da bianco latte a bianco crema e la consistenza è fondente in bocca. Il sapore del formaggio è dolce, caratteristico da latte con venature lievemente acidule. Per non alterare le caratteristiche qualitative del prodotto è importante che la Casatella sia immessa al consumo confezionata.

Specificità e note storiche/gastronomiche

La Casatella è un prodotto fortemente legato al territorio di origine. L’etimologia del nome è, appunto, “casa” e indica la consuetudine degli allevatori trevigiani di trasformare il latte in formaggio, alimento gustoso e nutriente. Oggi, la Casatella Trevigiana si trova in commercio con un contrassegno sulla parte esterna della confezione, recante la denominazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.