Shilda Complesso di degustazione dei vini

Shilda – Kakheti GEORGIA

Shilda Il complesso di degustazione di vini a Kakheti, Georgia

Il concept è celebrare il vino in ogni suo aspetto, dalla vendemmia al consumo. Il complesso si trova a Kaheti, in Georgia, che è la regione di produzione del vino del paese. La distanza di 2,5 metri dei filari del vigneto è tradotta nella griglia strutturale dell’edificio e articolata attraverso una serie di travi curve.

FORMA

La forma è una risposta ponderata ai fattori ambientali del territorio e alle qualità del vino. L’edificio utilizza la massa termica del terreno per moderare la temperatura interna, dove il vino viene conservato, servito e degustato.

IL MODULO

Il paesaggio è elevato per ospitare 3 funzioni principali formando così 3 colline.

Le 3 funzioni principali sono: degustazione di vini, conservazione del vino e condivisione della conoscenza del vino.

Struttura / costruzione

La struttura segue la spaziatura di 2,5m dei vigneti e si esprime internamente ed esternamente. La struttura è costituita da travi in ​​acciaio con supporto in calcestruzzo alla base. La spaziatura e la profondità delle travi in ​​acciaio stanno adattando il terreno e l’accumulo per il vigneto.

Questo principio strutturale enfatizza l’idea di incorporare l’edificio nel paesaggio dei vigneti. Ambientale Shilda ha un elevato guadagno solare annuale e un ambiente molto secco, per affrontare questo problema;

la massa termica del terreno è utilizzata per ottimizzare il raffrescamento dell’edificio, inoltre la maggior parte della facciata è rivolta verso nord per evitare il guadagno solare diretto.

Fonte @x-architecture.co.uk.

Vedi anche Studio x-architecture

Centro educazionale OREGON ZOO

Flusso e movimento definiscono il linguaggio formale dell’Interdisciplinary Science and Engineering Complex (ISEC), che espande il campus di Boston della Northeastern University a sud di un importante corridoio ferroviario e ricollega i diversi quartieri di Fenway e Roxbury. Sistemi dinamici di movimento permeano il progetto, come ciottoli in un ruscello che definiscono i percorsi del…

Leggi di +

Il percorso verso un futuro più verde inizia nelle nostre città

Le emissioni derivanti dalla gestione degli edifici hanno raggiunto il livello più alto mai raggiunto nel 2019, allontanando ulteriormente il settore dal realizzare il suo enorme potenziale di rallentare il cambiamento climatico e contribuire in modo significativo agli obiettivi dell’accordo di Parigi, secondo un nuovo rapporto pubblicato oggi.

Leggi di +

Casa energeticamente autosufficiente: sogno o realtà ?

L’idea di possedere una casa energeticamente autosufficiente è da tempo un sogno per molti. Tuttavia, mentre in passato questo sogno poteva sembrare distante, oggi è una realtà che sta guadagnando terreno. Una casa energeticamente autosufficiente è un’abitazione in grado di generare, conservare e utilizzare autonomamente l’energia necessaria per alimentare tutti i suoi impianti ed elettrodomestici,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *