Olio essenziale di Rosmarino

OLIO ESSENZIALE

Il suo nome deriva dal latino ros marinus che significa “rugiada del mare”, perché è un arbusto che cresce spontaneo lungo le coste Mediterranee.

Nell’antichità veniva spesso utilizzato in sostituzione all’incenso, troppo costoso, proprio per il suo profumo acuto e penetrante ed inoltre era considerata pianta sacra coltivata in tutti i conventi. Ancor prima il popolo Egizio utilizzava la pianta nelle cerimonie di purificazione.

Olio essenziale di Rosmarino

Ad oggi il suo olio essenziale è utilizzato principalmente in ambito culinario per l’aromatizzazione dei cibi, spesso trascurando le sue altre importanti proprietà.
Stiamo parlando di un’essenza ottenuta per distillazione in corrente di vapore dei rami e delle sommità fiorite del Rosmarino, il cui utilizzo si può applicare in diversi ambiti.

UTILIZZO E PROPRIETÀ: 

Psiche: la diffusione dell’olio essenziale di Rosmarino in una stanza, aiuta a mantenere la concentrazione e toglie la stanchezza. Quando ci si sente deboli il rosmarino accresce la forza e la voglia di fare, risollevando l’umore. Utile quindi da diffondere nell’ambiente di lavoro o nella stanza in cui si studia.

Benessere: l’olio essenziale di Rosmarino è molto utile per la depurazione del fegato, stimola il drenaggio biliare le la digestione, smuovendo scorie e ristagni dell’organismo. In questi casi si può assumere 1 goccia di olio essenziale con un cucchiaino di miele qualche ora dopo i pasti principali. L’olio essenziale di rosmarino inoltre favorisce la microcircolazione ed è ottimo per i dolori muscolari e articolari. In questo caso si consiglia di preparare una miscela di 50 ml di olio extravergine di oliva e 10 gocce di Rosmarino da applicare sulle zone interessate.

2 gocce di essenza sulla base della nuca sono in grado, invece, di alleviare i mal di testa.

Capelli: utilissimo rimedio contro la caduta dei capelli e tutte le problematiche del cuoio capelluto. In caso di forfora secca potete aggiungere a un flacone da 250 ml di shampoo neutro un totale di 10-15 gocce di olio essenziale di Rosmarino, da solo o associato all’olio essenziale di tea tree. Si consiglia di lasciare agire qualche minuto prima di sciacquare. La stessa miscela contribuisce al rafforzamento dei capelli deboli che cadono ed è utile anche in caso di capelli grassi. 

Alimentazione: l’olio essenziale di Rosmarino viene utilizzato per aromatizzare numerosi piatti, in particolar modo i secondi. Un altro buon uso si può fare preparando un olio aromatizzato: in 1 litro di olio extravergine di oliva diluite 1 goccia di essenza. Se vi piace un aroma più intenso potete, eventualmente, aggiungere 2-3 gocce (non di più!) a vostro gusto. Tuttavia, è bene cominciare con 1 goccia dato l’alto potere aromatico dell’olio essenziale.

PRIMA DI QUALSIASI USO ASCOLTATE SEMPRE IL VOSTRO MEDICO CURANTE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.