Infusi & Tisane.
Rimedi naturali contro la DIARREA

Prontuario di Medicina Naturale: problemi di DIARREA?

Ippocastano

È importante risalire alle cause del disturbo, ma al contempo si può ricorrere all’aiuto di alcune piante con proprietà astringenti. Per compensare la perdita dei liquidi è consigliabile bere ripetutamente tè caldo con succo di limone.

Decotto di finocchio selvatico: bollite 20 g di radici essiccate in 1 litro d’acqua per un quarto d’ora; lasciate in infusione per 3 minuti. Bevetelo molto caldo nella giornata.

Decotto di ippocastano: bollite 10 g di corteccia in 1 litro d’acqua per 10 minuti. Bevetelo durante la giornata

Decotto d’olmo: bollite una manciata di corteccia per 20 minuti in 1/2 litro d’acqua. Lasciate raffreddare, filtrate e bevetelo durante la giornata

Sciroppo di rosa canina: frantumate 200 g di frutti, spremeteli e cuocete il succo con una pari quantità di zucchero. Mescolate fino a che il composto non sia denso e conservate in un flacone chiuso. All’occorrenza bevetene 3 cucchiai da tavola al giorno (mezza dose per i bambini)

Ricerca nel nostro prontuario le ERBE CURATIVE

L’utilizzo di rimedi naturali, come quelli descritti, per problemi di salute di un certo peso, non può che essere un coadiuvante, magari per calmare i sintomi, e non deve escludere quindi il ricorso ai medicinali di sintesi! Prima di qualsivoglia cura fai da te ASCOLTATE SEMPRE IL VOSTRO MEDICO CURANTE. Leggi le avvertenze d’uso

Fonte @ Rimedi dai Conventi per il corpo e l’anima – 2014 – Grafiche Busti VERONA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.