Almanacco del 29 Aprile

CALENDARIO

Eventi Storici:

  1. 1945: Le forze alleate liberano il campo di concentramento di Dachau, in Germania, durante la Seconda Guerra Mondiale.

Nati in Questo Giorno:

  1. 1899: Duke Ellington, celebre pianista, compositore e direttore d’orchestra americano, una figura chiave nel mondo del jazz.
  2. 1958: Michelle Pfeiffer, famosa attrice statunitense, nota per i suoi ruoli in film come “Scarface”, “Batman Returns” e “Dangerous Minds”.
  3. 1970: Andre Agassi, ex tennista professionista americano, vincitore di numerosi tornei del Grande Slam.

Morti in Questo Giorno:

  1. 1852: Maria Edgeworth, scrittrice irlandese nota per i suoi romanzi e racconti per ragazzi.
  2. 1980: Alfred Hitchcock, celebre regista e produttore cinematografico britannico, considerato uno dei maestri del cinema thriller e del suspense.

Festività e Ricorrenze:

  1. Oggi non sono registrate festività o ricorrenze di rilievo a livello internazionale.

Curiosità: Il 29 aprile è anche il “Giorno Internazionale della Danza”, istituito dall’UNESCO per celebrare l’arte della danza e per promuovere il suo valore culturale e artistico in tutto il mondo.

Aforisma del Giorno: “La vita è come una bicicletta, per mantenere l’equilibrio devi continuare a muoverti.” – Albert Einstein

Proverbio del Giorno: “Chi va piano, va sano e va lontano.”

Santo del Giorno: San Caterina da Siena, santa e mistica italiana, patrona d’Italia e d’Europa, nota per il suo impegno religioso e per i suoi scritti spirituali.

Ricetta del Giorno: Insalata di quinoa e avocado: Un piatto leggero e salutare preparato con quinoa cotta al dente, avocado a fette, pomodorini, cetrioli e un condimento a base di olio d’oliva, succo di limone, aglio e prezzemolo fresco. Perfetta da gustare come pranzo o cena fresca e nutriente.

Massima del Giorno Divertente: “La dieta inizia domani… sempre domani.”

Casoncelli Bergamaschi PAT

Ravioli, tortelli, agnolotti! sono i protagonisti di un capitolo molto antico della storia gastronomica del nostro Paese. Nelle province di Brescia e di Bergamo la pasta ripiena per eccellenza sono i casoncelli che deliziano il palato con il loro ripieno a base di formaggio durante la maggior parte delle sagre e degli eventi folkloristici della zona.

Continua a leggere

Parco Nazionale del Gargano

Il territorio del Parco del Gargano si può ben identificare con quello della ”Daunia paleolitica”, uno dei quadri più complessi che si conoscano in Italia. Come descritto da numerosi autori latini, il promontorio del Gargano era dotato di una fitta ed estesa copertura boschiva. La ricchezza di legname, unita alla disponibilità di selce, ebbero un ruolo fondamentale nel favorire il popolamento nel neolitico. Gli abitati, costituiti in genere da piccoli agglomerati di capanne, occuparono per lo più la fascia costiera a partire dalle coste del Lago di Varano fino a Peschici, Vieste ed anche più a Sud di Mattinata, interessando alcune cavità che si aprono nei profondi valloni che sbucano nel Tavoliere.

Continua a leggere

Sentiero Italia CAI Valle d’Aosta F06 La Thuile – Rifugio Elisabetta

La Thuile – Rifugio Elisabetta Una tappa di media lunghezza e notevole dislivello porta nel bacino del Monte Bianco, alla testata della Val Veny. Dall’abitato di La Thuile si parte in direzione del Colle del Piccolo San Bernardo camminando parallelamente alla strada carrozzabile e tagliandone i tornanti. Poco prima del ponte che attraversa la Dora di Verney si imbocca la strada poderale a destra e ci si inoltra sul fianco della valle attraverso una serie di borgate finché la strada non diventa un sentiero che segue il corso del torrente di Chavannes. Presso l’Alpe Chavanne inferiore si prende decisamente quota fino all’Alpe Chavanne superiore e si sale al cospetto del Mont Percé fino al Colle des Chavannes a quota 2592 metri. Segue una discesa ripida con vista sulle Pyramides Calcaires fino al torrente che si segue fino al rifugio.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *