Zucchino giallo di Sacile PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del Friuli Venezia Giulia

Lo Zucchino giallo di Sacile è il frutto di una selezione americana (Golden Kennedy) in onore al Presidente. Alla fine degli anno ’60 è stata poi selezionata da nostri agricoltori per uso familiare e poi per il commercio. Il frutto si mangia immaturo ad una lunghezza massima di 20 cm, presenta caratteristiche uniche: dolcissimo, digeribile e diuretico, antinfiammatorio, ricco di potassio, fosforo e vitamina A e C.

Zucchino giallo di Sacile PAT

Territorio: Comune di Sacile

Metodo di lavorazione, conservazione e stagionatura

Il prodotto si  semina prima in semenzaio (serra) a fine marzo; il terreno viene prima lavorato e arricchito solo con concimi organici di origine biologica.

A fine aprile, le piantine vengono messe a dimora in pieno campo; il controllo delle malerbe viene fatto con una pacciamatura di paglia e non vengono effettuati trattamenti chimici.

Locali di lavorazione, conservazione e stagionatura

Il prodotto, una volta raccolto, viene lavato, messo in cassettine e conservato ad una temperatura di 4 gradi prima di venire commercializzato.

Tradizionalità

  1. la selezione ottenuta negli anni dai nostri agricoltori si differenzia dal frutto originale per un lungo collo e per un piccolo rigonfiamento ovale alla fine del frutto.
  2. L’autoriproduzione annuale delle sementi per più di 25 anni.
  3. Il metodo biologico di produzione e di tutte le fasi di lavorazione.

Distillato di Pere PAT

Negli ultimi 50 anni il sidro di pere si fa raramente e si usa distillare tutta la massa fermentata derivante dalla macinazione delle pere. In questo modo si ottiene un prodotto con una tipicità molto meno aggressiva, dal gusto più equlibrato, morbido e armonico.materiali, attrezzature usate per la preparazione e condizionamento

Leggi di +

Calamaro di Saccaleva PAT

La pesca del calamaro con la saccaleva, ha origini lontane: iniziata come succedanea a quella più famosa e praticata pesca delle acciughe e delle sardine, è diventata, soprattutto nel periodo autunnale ed invernale (quando nel Golfo le specie ittiche pescabili erano poche) l’attività principale di decine di saccaleve.

Leggi di +

Prosciuttino crudo d’oca PAT

La tecnologia di lavorazione è simile a quella del prosciutto di suino, con la differenza che i tempi delle fasi di preparazione, salatura, asciugatura e stagionatura, sono molto più brevi. Si dispongono le cosce d’oca in un recipiente che un tempo era in pietra

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.