Zucchino alberello di Sarzana PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

Lo zucchino Alberello di Sarzana è una cultivar con frutti allungati di colore verde chiaro, simile per forma e dimensioni al Genovese.

Zona di produzione: Piana di Sarzana

Lavorazione: Tra le cucurbitacee, lo zucchino si può considerare la specie termicamente meno esigente: la produzione può anche essere costituita dai soli fiori femminili non ancora fecondati, che vengono raccolti entro uno o due giorni. La semina si esegue a postarella, alla distanza di 1-1,2 m tra le file e 0,5-1 m lungo le file. La densità di piante per unità di superficie (un metro quadro) nelle cultivar con portamento ad alberello, coltivate in serra, varia tra 1,5 e 2 piante per metro quadro, disposte su file binate (su un’unica aiuola sono presenti due file di piante) e con sostegno.

Curiosità: Originario del sud America, lo zucchino giunse in Europa nel XVI secolo. I suoi fiori erano considerati sacri per le popolazioni andine. Gli zucchini devono essere colti quando sono ancora immaturi con la polpa bianca e compatta. Ricchi d’acqua hanno un forte potere diuretico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.