Vini di Sicilia
VALLE BELICE IGP

L’Indicazione Geografica Protetta “Valle Belice” è riservata alle tipologie di vini: Bianco (anche Frizzante), Rosso (anche Frizzante e Novello) e Rosato (anche Frizzante).

Uvaggio

I vini a Indicazione Geografica Protetta “Valle Belice” devono essere ottenuti da vitigni idonei alla coltivazione in Sicilia. La specificazione del vitigno è consentita in caso di utilizzo dello stesso per un minimo dell’85%, mentre il restante 15% può essere ottenuto da altro vitigno idoneo alla coltivazione in Sicilia. Se la specificazione coinvolge due vitigni sono previsti ulteriori vincoli di produzione: per una caratterizzazione più puntuale si rimanda alle informazioni contenute nel disciplinare.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini a Indicazione Geografica Protetta “Valle Belice” bianchi sono di color giallo paglierino, abbinato a un intenso profumo fruttato e a un gusto da secco a dolce, tipico e sapido. Il Rosso si presenta nella tonalità rubino, con odore complesso, fruttato e gusto da secco a dolce, armonico e tipico. Il rosato, invece, ha color rosa cerasuolo, accompagnato da un intenso profumo persistente e da un sapore che va da secco a dolce, tipico e caratteristico. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è pari a 9% vol. per il frizzante, 11% vol. per tutte le altre tipologie.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione comprende l’intero territorio dei comuni di Santa Margherita Belice, Montevago, Menfi, in provincia di Agrigento, e Contessa Entellina in provincia di Palermo.

Specificità e note storiche

Presso il fiume Hipsas, oggi noto come Belice, sorgeva un’antica città, Inycum, la cui rinomata produzione vinicola di eccellenza è attestata da Stefano Bisantino.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VALLE BELICE IGP

Vini di Sicilia
SALAPARUTA DOP

Il Bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol.) si presenta giallo paglierino, con odore fine ed elegante e sapore tipico e delicato. Il Rosso, invece, ha una colorazione piuttosto intensa, accompagnata da un odore gradevole e fine e da un gusto armonico e strutturato. Nella variante Riserva (14% vol.) l’aspetto si fa rubino carico,…

Continua a leggere

Vini di Sicilia
PANTELLERIA DOP

I vini Pantelleria possiedono delle caratteristiche organolettiche comuni che li rendono un unicum nella produzione vitivinicola italiana. Tutte le tipologie sono valorizzate da aromi gradevoli, armonici, caratteristici ed eleganti, tipici del vitigno Zibibbo. Al palato il vino si rivela assolutamente dolce, con un gusto caldo e morbido accompagnato da un profumo ineguagliabile e da un…

Continua a leggere

Vini di Sicilia
DELIA NIVOLELLI DOP

Il Bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11% vol.) è giallo paglierino, con intensità variabile e riflessi verdognoli; l’odore è delicato e caratteristico, più o meno fruttato; il sapore è asciutto e armonico. Anche lo Spumante (11,5% vol.) è paglierino, con spuma fine, vivace e persistente, odore delicato e sapore fresco e armonico, oltre che…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.