Vini di Lombardia
VALTELLINA ROSSO o ROSSO DI VALTELLINA DOP

Il “Valtellina rosso”, conosciuto anche come “Rosso di Valtellina”, è un vino rosso, protetto da denominazione di origine protetta, e prodotto in un’unica tipologia, senza varianti o indicazioni aggiuntive.

Rosso di Valtellina DOP

Uvaggio

Il vino Valtellina rosso può essere prodotto utilizzando uve provenienti da vigneti composti, per almeno il 90%, dal vitigno Nebbiolo, che localmente è detto anche Chiavennasca. Eventualmente, per la restante quota del 10% (massimo), possono concorrere altri vitigni a bacca rossa, non aromatici, idonei alla coltivazione in Lombardia.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Valtellina rosso è un vino dalla piacevole colorazione rubino, che può essere venata da riflessi granato. L’odore che sprigiona è caratteristico, delicato e persistente e si accompagna ad un sapore asciutto e leggermente tannico, che può anche presentare una percezione di legno. Il titolo alcolometrico è di 11% vol.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione coincide con la Valtellina, in provincia di Sondrio, da cui il vino prende il nome. L’area è particolarmente vocata alla viticoltura grazie sia alla protezione che riceve dalla presenza delle Alpi Retiche e da quelle Orobie, sia dalla vicinanza con il Lago di Como.

Specificità e note storiche

La viticoltura valtellinese ha origini romane, se non addirittura precedenti, e si è mantenuta costantemente viva nei secoli. Il grande sviluppo commerciale, però, è arrivato a partire dalla seconda metà del 1500, quando la Valtellina divenne territorio grigionese (governo svizzero) e fu inserita in un fitto reticolo di rapporti commerciali.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino VALTELLINA ROSSO o ROSSO DI VALTELLINA DOP

Vini di Lombardia
SEBINO IGP

Il bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11% vol.) si presenta color giallo paglierino, abbinato a profumo delicato, caratteristico e gusto asciutto, armonico. La tipologia rosso (11% vol.) si caratterizza per il color rosso rubino più o meno intenso, il profumo caratteristico con sfumature fruttate o erbacee, il sapore asciutto, armonico. Il novello (11% vol.)…

Leggi di +

Vini di Lombardia
OLTREPÒ PAVESE METODO CLASSICO DOP

La versione base dell’Oltrepò Pavese Metodo Classico (11,50% vol.) si presenta con un colore paglierino, dall’intensità variabile, e una spuma fine e persistente; il profumo è gentile e ampio, si apre in un bouquet fine che affianca un sapore sapido, fresco, armonico. La versione Pinot nero (12,00% vol.) si arricchisce di riflessi aranciati nella colorazione…

Leggi di +

Vini di Lombardia
QUISTELLO IGP

I vini ad indicazione geografica protetta “Quistello” bianchi si presentano color giallo paglierino, emanano un profumo gradevole, armonico e hanno gusto tipico, pieno, talvolta abboccato. Il Rosso, invece, è di colore rubino, più o meno intenso, anche tendente al granato, con odore vinoso, armonico e sapore tipico e sapido. Il Novello si distingue per il…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.