Vini dell’Emilia Romagna
LAMBRUSCO SALAMINO DI SANTACROCE DOP

I Lambrusco Salamino di Santa Croce sono vini rossi e rosati, identificati da denominazione di origine protetta, e prodotti anche nelle versioni frizzante e spumante.

Lambrusco Salamino di Santacroce

Uvaggio

L’85% dei vigneti da cui provengono le uve utilizzate per produrre i vini Lambrusco Salamino di Santa Croce deve essere formato da vitigno Lambrusco Salamino. Per la restante quota del 15% (massimo) possono essere utilizzate uve da altri vitigni della tipologia Lambrusco oppure da Ancellotta e Fortana.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Rosso spumante (11% vol.) ha un aspetto color rosso rubino o granato, che presenta diversi gradi di intensità. L’odore è gradevole, fine, gentile, floreale, ampio e composito. Il sapore risulta di corpo e fresco, sapido e armonico, spaziando da brut nature a dolce. Il Rosso frizzante (10,5% vol.), invece, è rosso rubino con odore vinoso e intenso, arricchito da un caratteristico profumo fruttato, mentre il gusto è di corpo, fresco, sapido, armonico e può risultare secco, abboccato, semisecco, amabile o dolce. Caratteristiche analoghe le presentano anche i corrispondenti vini rosati (Frizzante e Spumante), che però si differenziano per la colorazione più tenue e per il sapore meno di corpo. Infine, tutti i vini della denominazione sono impreziositi da una spuma vivace ed evanescente.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione è tutta collocata all’interno della provincia di Modena, in un’area collinare dalla naturale vocazione vitivinicola.

Specificità e note storiche

La “vitis Lambrusca” è un antico vitigno selvatico, già conosciuto e decantato ai tempi dei romani. Infatti se ne trova traccia negli scritti di Catone (“De Agricoltura”), Varrone (“De Rustica”) e Plinio (“Naturale Historia”).

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino LAMBRUSCO SALAMINO DI SANTACROCE DOP

Vini dell’Emilia Romagna
COLLI DI RIMINI DOP

Il Rosso ha una colorazione rubino piuttosto intensa, associata ad un odore ampio e caratteristico e ad un sapore asciutto, di corpo pieno, che talvolta può risultare leggermente tannico. Il titolo alcolometrico minimo è di 11,5% vol. Nel Bianco (11% vol.), invece, la tonalità risulta paglierina, con diverse gradazioni di intensità; l’odore è delicato e…

Leggi di +

Vini dell’Emilia Romagna
REGGIANO DOP

I vini rossi Reggiano si presentano corposi e dotati di aromi fruttati, di bacche e drupe. Quelli prodotti con le uve di Ancellotta hanno maggiori morbidezza e calore e minore acidità rispetto ai Lambrusco. Questi ultimi, infatti, risultano di buona acidità e molto freschi, arricchiti da profumi floreali. Lo Spumante bianco, invece, è fresco e…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *