Vini del Veneto
VALPOLICELLA RIPASSO DOP

La denominazione di origine protetta “Valpolicella ripasso” comprende le seguenti tipologie di vini: classico, Valpantena e Superiore.

Uvaggio

Tutti i vini “Valpolicella ripasso” contengono dal 45% al 95% di Corvina Veronese e/o Corvinone. Al suo interno è ammessa la presenza della varietà Rondinella, dal 5% al 30%. Possono concorrere alla produzione dei suddetti vini, uve di vitigni a bacca rossa non aromatici, o uve di vitigni idonei alla coltivazione per la provincia di Verona, fino a un massimo del 20%.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

I vini “Valpolicella ripasso” hanno un titolo alcolometrico di 12,5% vol., fatta eccezione per la versione superiore che presenta un valore di 13% vol.. Il colore è rosso carico e tende al granato invecchiando, l’odore risulta gradevole e caratteristico, il sapore va dal pieno al vellutato.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione del “Valpolicella ripasso” si trova in una porzione territoriale protetta a Nord dai monti Lessini e con un’esposizione a sud dei terreni collinari e di fondovalle. Ne risulta un clima mite e non troppo piovoso che facilita la viticoltura.

Specificità e note storiche

Tradizione caratteristica della produzione del “Valpolicella ripasso” è quella di ripassare il vino sulle vinacce. Questa consuetudine enologica antica, documentata come tradizionale anche nel passato, dimostra quanto il legame tra storia enologica e territorio sia forte per questi vini.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE vino CONEGLIANO VALPOLICELLA RIPASSO DOP

Vini del Friuli Venezia Giulia
FRIULI GRAVE DOP

I vini Friuli Grave hanno caratteristiche variegate ma con tratti comuni. I vini bianchi (10,5-11,5% vol.), ad esempio, risultano freschi, fruttati e sapidi, con buona acidità. I rossi (11-11,5% vol.) si presentano aromatici e profumati, con la tendenza a diventare più strutturati con l’invecchiamento. Nelle varianti frizzanti è possibile apprezzare un perlage sottile e persistente,…

Leggi di +

Vini del Friuli Venezia Giulia
FRIULI LATISANA DOP

Il Bianco (10,5% vol.) è paglierino, con differenti livelli di intensità, e presenta odore delicato e gradevole e sapore armonico e asciutto. Il Rosso (10,5% vol.) emerge per la tonalità rubino, con odore caratteristico, vinoso e armonico e sapore asciutto, morbido, fine e leggermente erbaceo. Il Rosato (10,5% vol.) è di un rosso poco intenso,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.