Vini del Piemonte
BARBERA DEL MONFERRATO DOP

Alla Denominazione di Origine Protetta “Barbera del Monferrato” corrispondono due tipologie di vino: Barbera del Monferrato e frizzante.

Uvaggio

I vini Barbera del Monferrato sono composti per almeno l’85% da uve di vitigno Barbera e massimo dal 15% di Freisa, Grignolino e Dolcetto, presenti da soli o congiuntamente.

Caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche

Il Barbera del Monferrato base (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11,5% vol.) ha un colore rosso rubino più o meno intenso; l’odore è vinoso e caratteristico; il sapore è asciutto, mediamente di corpo e vivace. Nella versione frizzante invece (11,5% vol.) il colore rosso rubino, più o meno intenso, è arricchito da una spuma fine e persistente; l’odore si conferma vinoso e caratteristico mentre il sapore è asciutto o leggermente abboccato e mediamente di corpo.

Zona di produzione delle uve

La zona di produzione è medio collinare e comprende la provincia di Asti e in parte quella di Alessandria, su suoli prevalentemente calcarei.

Specificità e note storiche

La storia della tradizione vitivinicola nella zona di produzione del Barbera del Monferrato è antica e risale a ben prima dell ‘800. Il legame con il territorio, la variabilità ambientale e l’antica tradizione fanno del Barbera del Monferrato un prodotto di alto pregio.

SCARICA in formato PDF DISCIPLINARE VINO BARBERA DEL MONFERRATO DOP

Vini del Piemonte
BARBERA D’ASTI DOP

Sia il Barbera d’Asti che il Barbera d’Asti Superiore, comprese le loro sottozone, hanno un colore rosso rubino, che con l’invecchiamento vira verso il granato. L’odore è intenso e caratteristico, tendente all’etereo. Il sapore è asciutto e di corpo, tranquillo e con l’invecchiamento si fa più armonico e di gusto pieno. Il titolo alcolometrico volumico…

Leggi di +

Vini del Piemonte
CALOSSO DOP

Tutte e tre le tipologie di vini Calosso si presentano con una tonalità rosso rubino, impreziosita da riflessi aranciati grazie all’invecchiamento. Differiscono in maniera più o meno netta le altre caratteristiche organolettiche. La versione base (titolo alcolometrico volumico totale minimo 11,5% vol.) ha un odore delicato e fragrante, accostato ad un sapore armonico e caratteristico….

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.