PDF Disciplinare.
Pane Toscano DOP

Il Pane Toscano DOP si ottiene con un antico sistema di lavorazione che prevede l’uso esclusivo di lievito madre e diverse varietà di grano, contenenti il germe di grano, coltivate in Toscana, zona di produzione. Quando è immesso al consumo, il Pane Toscano all’ esterno presenta una forma romboidale, denominata localmente “filoncino”, con uno spessore compreso tra 5 e 10 cm e una crosta friabile e croccante, di color nocciola scuro opaco. La mollica ha una porosità irregolare ed emana il caratteristico odore di nocciola tostata. La nota distintiva del Pane Toscano è il suo sapore chiamato “sciocco” ovvero senza sale con un retrogusto leggermente acido.

View More PDF Disciplinare.
Pane Toscano DOP

Toscana
PECORINO TOSCANO DOP

Quando è immesso al consumo, il Pecorino Toscano ha una forma cilindrica, una crosta di colore giallo di diverse tonalità in base al processo di lavorazione e l’altezza dello scalzo dai 7 agli 11 cm. Il Pecorino a pasta tenera all’interno è di colore bianco, mentre quello a pasta semidura è giallo paglierino. Il Pecorino Toscano ha un sapore intenso e fragrante che ben rappresenta il lungo ed elaborato processo di lavorazione.

View More Toscana
PECORINO TOSCANO DOP

Toscana
PECORINO ROMANO DOP

Il Pecorino ha una forma cilindrica a facce piane con un peso che varia dai 20 ai 35 kg. Il diametro del piatto è compreso tra 25 e 35 cm, mentre l’altezza dello scalzo tra 25 e 40 cm. La pasta ha una struttura compatta o leggermente occhiata con un colore che varia dal bianco al paglierino; la crosta, invece, è sottile e di colore avorio o paglierino naturale. Il sapore è aromatico e lievemente piccante per il formaggio da tavola, intenso e gradevole a stagionatura avanzata nel formaggio da grattugia.

View More Toscana
PECORINO ROMANO DOP

Sugo di Scottiglia alla Pescinaia PAT

Il Sugo di Scottiglia è costituito da un misto di carni di vitello , maiale, pollo, tacchino, coniglio e, facoltativamente, agnello. La forma è quella tipica di una zuppa di carni miste, di color rosso scuro, dal sapore forte e strutturato e dal gradevole profumo.

View More Sugo di Scottiglia alla Pescinaia PAT

Miele di Acacia Toscano PAT

Per la sua estrazione i telaini del melario vengono disopercolati (viene tolta la cera che chiude le celle di immagazzinamento del miele) e successivamente centrifugati per togliere il miele dalle cellette. Il miele va poi nel maturatore dopo essere stato filtrato con filtro a calza; dal maturatore passa poi all’invasettatrice. Nella stanza del miele viene tenuto un deumidificatore per non permettere all’umidità ambientale di passare al miele, essendo un prodotto altamente igroscopico.

View More Miele di Acacia Toscano PAT