Strudel PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Provincia Autonoma di Bolzano

Descrizione del prodotto
Dolce a forma vaga di cilindro, fatto con pasta tirata a sfoglia e arrotolata con un ripieno di frutta, solitamente mele tagliate a fettine e zuccherate, uva sultanina, pinoli o noci.

Cenni storici e curiosità
Lo strudel è un particolare dolce tirolese, che durante la dominazione asburgica si impose, nel XVIII secolo, sulle mense anche del Tirolo del sud (Trentino), assumendo proprio in queste zone caratteristiche specifiche di un dolce tipico e tradizionale.

Lo strudel è un dolce tipico del Trentino Alto Adige, ma le sue origini sono Turche. I Turchi, che dominarono intorno al XVII secolo l’Ungheria, preparavano un dolce di mele simile che si chiamava baklava. Questa ricetta fu variata e trasformata dagli ungheresi nell’attuale strudel che presto prese piede in Austria che, a sua volta, dominando per un certo periodo alcuni territori dell’Italia del Nord, fece conoscere loro questo delizioso dolce. Il Trentino Alto Adige è ormai il depositario dei segreti della preparazione dello strudel, che qui ha avuto notevole successo anche grazie alle numerose coltivazioni di mele presenti sul suo territorio, che sono l’ingrediente fondamentale del ripieno di questo rotolo di pasta, assieme a uvetta, pinoli e cannella. In questa ricetta vi proponiamo la varietà di mele Golden, ma la ricetta originale prevede l’uso delle renette. Preparate lo strudel di mele, gustatelo con una tazza fumante di vin brulé, e inebriatevi del suo profumo intenso!

Latschenschnaps Liquore al Mugo PAT

I germogli freschi del pino mugo vengono immersi nella grappa. Dopo un certo tempo (40 giorni) l’infuso viene diluito sino al grado alcolico desiderato e si aggiunge zucchero, secondo il gusto. Dopo filtrazione il liquore viene imbottigliato.

Continua a leggere

Pusterlater PAT

Qui la tradizione casearia delle malghe, molto forte, si è evoluta includendo anche processi di preparazione industriali. Il prodotto deve la sua tradizionalità alla provenienza locale delle materie prime. La produzione del formaggio ha una lunga e ininterrotta tradizione nella Val Pusteria e specialmente nel caseificio di Brunico.

Continua a leggere

Bauernschinken – Prosciutto contadino PAT

Il prosciutto del contadino è tradizionalmente lavorato a mano utilizzando solo la migliore carne di maiale 100% locale. Il segreto di questa specialità di prosciutto sta nella delicata composizione delle spezie, che viene appositamente miscelata internamente secondo una ricetta di famiglia ben curata.

Continua a leggere

Fleischkäse Salame cotto PAT

Trattasi di carne di maiale e/o manzo miscelata a lardo e cotenne, frullata in modo da risultare una pasta liscissima, insaporita con aromi vari (di solito non mancano mai cipolle e zucchero, poi c’è chi va sulla senape, chi sui peperoni, chi sulle scorze di agrumi…) e cotta in stampi rettangolari tipo plumcake. Potrebbe essere…

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.