Puglia
TERRE TARENTINE DOP

Scarica in formato PDF il DISCIPLINARE TERRE TARENTINE DOP

Terre Tarentine DOP

La Denominazione di Origine Protetta Terre Tarentine identifica un olio extravergine proveniente da diverse varietà di olive, quali la Leccina, la Coratina, l’Ogliarola e il Frantoio, per una percentuale dell’80%; il restante 20% è riconducibile ad altre varietà di olive. La coltivazione avviene secondo la metodologia tradizionale e la raccolta si effettua entro il mese di gennaio di ogni anno.

Metodo di produzione e caratteristiche al consumo

Quando è immesso al consumo, l’olio extravergine è di colore giallo-verde, ha un sapore fruttato con media sensazione di amaro e leggera sensazione di piccante. L’acidità massima non può superare lo 0,6%. La molitura, secondo quanto previsto nel disciplinare di produzione, deve avvenire necessariamente entro le 72 ore dalla raccolta.

Tipologia di Confezionamento

L’olio extravergine delle Terre Tarentine si riconosce dal tipico contrassegno e dall’etichetta contenente il nome della denominazione a caratteri chiari e indelebili e l’anno di produzione delle olive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.