Pomodoro cuore di bue PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

La varietà di pomodoro cuor di bue lycopersicon lycopersicum (L.) Karsten ex Farw., sinonimo lycopersicon esculentum (Mill.) ha bacche, a maturazione commerciale, di dimensioni grosse e medio-grosse. I pomodori, con forma a pera, costolatura appena accennata, colore dell’epicarpo (buccia) da rosso-rosato a rosso-aranciato, con leggere striature verde-chiaro in corrispondenza delle costolature e leggera colorazione verde-chiaro della spalla, che tende ad attenuarsi a maturazione; mesocarpo (polpa) consistente, asciutto, di colore rosso-rosato, di sapore dolce, non acidulo; endocarpo con pochi semi e scarsa o quasi nulla presenza di succo.

Zona di produzione: Piana di Albenga, in generale tutto il territorio litoraneo del Ponente Ligure, situato sul versante marino della dorsale alpino-appenninica

Curiosità: I pomodori cuore di bue devono le loro particolari caratteristiche di qualità alla combinazione di pratiche agronomiche tradizionali, impiego di selezioni varietali locali e particolari fattori ambientali, quali le condizioni climatiche tipiche delle aree litoranee e collinari della Liguria di ponente, con temperature invernali particolarmente miti, piovosità ben distribuita ed insolazione elevata.

Diventa ViVi Greeners, entra nella nostra Eco famiglia!

Conosci questo prodotto tradizionale o la val Pennavaire? Contribuisci anche tu e diventa ViVi Greeners! Scrivi un post o invia una photo del prodotto o della valle.

Albicocca Valleggia Valleggina Siccardi PAT

L’albicocco Valleggia è una pianta vigorosa, longeva e rustica, con produzione costante, anche per la caratteristica della fioritura tardiva e graduale. Ha una buona adattabilità all’ambiente. Frutto dalla polpa soda, dolce e leggermente aromatica, presenta una buona resistenza ai trasporti e alle manipolazioni. Ha un epicarpo di colore arancio, sottile e liscio, con puntinature rosso…

Leggi di +

Torta di riso e torta di riso dolce PAT

Il riso, unito a uova e parmigiano, dà vita al ripieno di questa semplice ma sostanziosa pietanza. Su tutto il territorio regionale ne esistono diverse versioni: la torta di riso salata, il cui ripieno può essere o meno coperto da una sfoglia di pasta, e la torta di riso dolce.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.