Piemonte
OSSOLANO DOP

Scarica in formato PDF il DISCIPLINARE OSSOLANO DOP

OSSOLANO DOP

La DOP Ossolano è un formaggio semicotto che si ottiene esclusivamente dal latte vaccino. Le bovine in lattazione appartengono alle razze “Bruna”, “Frisona”, “Pezzata Rossa” e loro meticci e sono alimentate con foraggi per almeno il 70% provenienti dalla zona di produzione.

Caratteristiche qualitative

L’Ossolano ha un sapore delicato e aromatico, la crosta è liscia e regolare e il colore paglierino. La pasta ha una consistenza elastica con un colore che varia dal leggermente paglierino al paglierino carico, fino al giallo intenso. Il procedimento di elaborazione ha inizio con la coagulazione e termina con la stagionatura, la cui durata minima è di 60 giorni.

Specificità e note storiche/gastronomiche

La zona di produzione dell’Ossolano è la Val d’Ossola. L’elevata piovosità, la più alta in tutto il Piemonte, favorisce la crescita di una flora rigogliosa e ricca, di cui possono cibarsi i bovini. Considerate queste condizioni, l’allevamento dei bovini e la lavorazione del loro latte sono le attività principali degli abitanti. Il formaggio è il risultato di una tradizione locale contaminata dalla tradizione d’oltralpe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.