PDF Disciplinare
Salame Sant’Angelo IGP

Salame-S.-Angelo-IGP

Il Salame Sant’Angelo è il risultato di lungo ed elaborato processo di lavorazione suddiviso nelle seguenti fasi: ricevimento delle carni, rimozione della cotenna, scotennamento, sezionatura, disosso e mondatura. Successivamente, le carni sono impastate, asciugate e stagionate in ambienti che rispettano i requisiti descritti nel disciplinare di produzione. Quando è immesso al consumo, ha una consistenza tenera e compatta, le parti magre sono di colore rosso rubino ed il grasso di colore bianco. L’odore è leggermente speziato e l’aroma è fragrante, condizionato al microclima della vallata e dal giusto periodo di stagionatura.

Scarica in formato PDF Disciplinare SALAME Sant’ANGELO IGP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.