Pànera PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della LIGURIA

Gelato dal sapore di cappuccino e dal colore delicatamente nocciola, come la macchia di latte nel caffè. 

Photo Credit @giallozafferano.it Vedi RICETTA

Zona di produzione: Genova

Lavorazione: I genovesi amano i gelati ma il gelato per antonomasia a Genova è la panera, l’inconfondibile gelato al caffè e latte, dall’impareggiabile sapore di cappuccino. Noto a partire dal XVIII secolo, il gelato viene classificato in: mantecato, con il latte, e in sorbetto, a base di frutta, soprattutto agrumi. Abbiamo la ricetta riportata nelle due differenti Cuciniere della metà del 1800, quella del Rossi e quella del Ratto. Entrambi propongono due versioni diverse dello stesso gelato, una decisamente più sostanziosa. Il termine panera sembra derivi dal verbo appannare. Bicchiere d’acqua di panera viene infatti definito come la bibita dei poveri (Gazzetta del lunedì, 11/04/83), che consisteva appunto in semplice acqua tenuta in ghiacciaia e che, versata nel bicchiere, lo faceva appannare creando la panera.

Brandacujun PAT Liguria

Il Brandacujun, detto anche stoccafisso mantecato alla ligure, è un pitto tipico della “Rivëa de Punènte”, la regione geografica che comprende il tratto di costa posto nella parte occidentale della Liguria, noto nella sua totalità come Riviera ligure.

Leggi di +

Salame con i lardelli PAT

Salame di carne suina di forma cilindrica allungata, affusolata alle estremità. Ha diametro da 5 a 8 centimetri circa e lunghezza variabile da 20 a 45. Il colore della pasta va dal rosso carne fino al violaceo, in funzione della stagionatura. La percentuale in grasso è 8% circa e la grana dell’impasto è grossa.

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.