LUMACHE DI CHERASCO LUMACHE DI PIANURA PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale del PIEMONTE

Si tratta di lumache allevate in aziende generalmente della pianura o della collina piemontese. Due sono le specie interessate: la Helix pomatia di grossa taglia, con conchiglia globosa e resistente, di altezza compresa tra 39 e 43 mm e diametro 38-45 mm. Il guscio ha un colore di base fulvo-rossastro; il corpo ha un volume sviluppato, un colore bianco-giallastro; la Helix aspersa ha una conchiglia ampia, globosa, con fine striatura, di altezza tra 29 e 33 mm e diametro tra 32 e 38 mm. Il colore di fondo è giallo o grigio; il corpo ha una lunghezza di 5-6 cm e presenta un colore che va dal grigio-giallastro al nero-verdastro, con una linea pallida lungo il dorso.

Cappone di Morozzo PAT

Territorio di produzione

L’area di allevamento comprende la provincia di Cuneo e quella di Torino.

Metodo di preparazione

Il sistema di allevamento delle Lumache di Cherasco è a ciclo completo. Le lumache devono essere allevate all’aria aperta in appositi recinti e vengono alimentate con vegetali freschi. E’ da sottolineare l’attitudine peculiare della carne di lumaca di assorbire e mantenere a lungo l’aroma delle essenze vegetali ingerite. L’accoppiamento avviene due volte all’anno, nel periodo tra marzo e ottobre. La fase di ingrasso si protrae fino a che la lumaca non raggiunge lo stadio adulto ed ha una durata variabile, a seconda della specie, da 12-18 mesi fino a 2 anni. Queste condizioni determinano una crescita lenta ed un periodo di allevamento lungo, aspetti che però si ripercuotono positivamente sulla qualità delle carni rendendole sapide e non flaccide.

Storia

Dal 1971 opera a Cherasco l’Istituto Internazionale di Elicicoltura che ha lo scopo di valorizzare su basi tecniche l’allevamento e la commercializzazione delle lumache. Ogni anno, nel mese di settembre, si tiene a Cherasco “l’Incontro Internazionale di Elicicoltura”, cui fanno da corollario manifestazioni gastronomiche e promozionali.

Curiosità

La carne di lumaca costituisce un alimento ricco di proteine nobili e con un limitato contenuto lipidico (intorno all’1%).

LUMACHE DI CHERASCO LUMACHE DI PIANURA PAT

la Helix pomatia di grossa taglia, con conchiglia globosa e resistente, di altezza compresa tra 39 e 43 mm e diametro 38-45 mm. Il guscio ha un colore di base fulvo-rossastro; il corpo ha un volume sviluppato, un colore bianco-giallastro; la Helix aspersa ha una conchiglia ampia, globosa, con fine striatura, di altezza tra…

Leggi di +

Mostarda di Mele PAT

La mostarda di mele è una salsa agrodolce, semiliquida, ottenuta dal succo di mele biellesi, possibilmente della varietà locale “Dolce piatto” senza aggiunta né di zucchero né di miele o di altri dolcificanti.

Leggi di +

MOSTARDA D’UVA O ‘COGNA’ PAT

La mostarda d’uva è costituita da mosto d’uva cotto a cui viene aggiunta frutta di stagione quali: mele cotogne, zucca, pere, fichi, prugne, noci, nocciole tostate, scorza d’arancia e di limone. Essa ha la consistenza di una confettura e il colore scuro è dovuto all’uso del mosto di uva, di solito si tratta di: barbera,…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.