Limoncello PAT

Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Puglia

Il Limoncello è uno dei liquori più gustosi, tipici di Rodi Garganico, ma in buona parte della Puglia accompagna il dessert e chiude i pranzi delle feste, specie d’estate quando viene servito freddissimo. Si ottiene dall’infusione delle scorze di limone in alcol, regolando la gradazione con l’aggiunta di acqua e zucchero e avendo cura di utilizzare frutti sani, non trattati e appena raccolti.

Il Limoncello è un liquore di colorazione giallo chiara, fortemente aromatico, di piacevole gusto che migliora con la stagionatura, dai puristi consigliata con una durata non inferiore ai sei mesi. È servito in molti ristoranti pugliesi e si può acquistare nelle numerose eno-gastronomie.

TRADIZIONALITÀ

A inizio Novecento, nel periodo fiorente dell’economia Garganica si esportava il ‘Femminiello’, conosciuto come il più antico d’Italia. Il limoncello riconosciuto in tutto il mondo veniva utilizzato come agrume speciale ed una delle maniere più gustose era proprio questo liquore per assaporarne appieno il gusto.

Esistono una infinità di ricette per il limoncello in Italia, quello che lo differenzia è l’uso dei limoni di Rodi Garganico. In ogni casa di Puglia viene conservato questo gustoso liquore per offrirlo in un bicchierino quando si ospita amici e parenti.

Scarcelle PAT

Biscotto dolce di varie forme (ciambelle, cestini, colombe, coniglietti, trecce, ecc.) con la presenza di un uovo sodo incastonato. Può essere decorato con confettini di zucchero, codette colorate o può essere ricoperto con una glassa a base di zucchero.

Leggi di +

Anisetta PAT

L’anisetta è un liquore a base di anice verde (Pimpinella anisum) e il suo nome deriva proprio dalla pianta che ne è la principale aromatizzante. In puglia la produzione di questo liquore risale agli inizi del secolo scorso, in particolar modo nel Salento dove erano presenti numerose distillerie. Una di queste era la ditta “Nicola…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.