La Ciliegia

Le ciliege, come i frutti di bosco, sono ricche di flavonoidi, soprattutto le antocianidine e le proantocianidine, che prevengono la distruzione del collageno (il costituente fondamentale di pelle, tendini e ossa)

Ciliege

È UTILE IN CASO DI

arteriosclerosi; artrite; demineralizzazione; disturbi del fegato; gotta; malattie della pelle; nausea; reumatismi; vene varicose.

INOLTRE

alimentazione di bambini, adolescenti, anziani.

UN RIMEDIO NATURALE

In primavera consumare 250 g di ciliege fresche il giorno è un’ottima cura contro la gotta, perché questo quantitativo è sufficiente per abbassare l’acido urico

Il ravanello

Il nome generico (Raphanus) deriva dalla voce greca raphanos (e successivamente dal latino raphanus) che a sua volta è collegata alla radice greca raphys (“rapa”) e al persiano antico rafe, il cui significato approssimativo è “rapida apparizione”, alludendo alla rapida germinazione dei semi di queste piante; ma la parola raphanos potrebbe anche avere un collegamento…

Leggi di +

Carota

La carota è una delle verdure più apprezzate da tutti, bambini compresi. È perciò piacevole scoprire che, oltre che buona, è anche un concentrato di sostanze utili, prima fra tutte la provitamina A (chiamata, non a caso, anche carotene) che in questa forma è più assimilabile: almeno una carota al giorno per tutti per mantenere…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.