L’Avocado

L’avocado contiene grassi, in prevalenza insaturi (fra cui gli acidi oleico e linoleico), circa venti volte più dell’altra frutta. Tutte le vitamine sono presenti (tranne la D) in percentuali alte. Anche i minerali sono ben rappresentati, soprattutto ferro, zinco e potassio (la percentuale di quest’ultimo è addirittura più alta di quella delle banane).

Avocado

È UTILE IN CASO DI

arteriosclerosi; calcoli renali; cancro (mammella e polmone); cistiti e uretriti; disturbi mestruali; disturbi neurologici; insufficienza del sistema immunitario; ipertensione e malattie cardiovascolari; malattie dell’apparato respiratorio.

INOLTRE

alimentazione di bambini, adolescenti, anziani, convalescenti; durante la gravidanza e la menopausa.

CURIOSITÀ

l’Avocado contiene molte calorie? Se seguite una dieta ipocalorica ricordate che un frutto medio ne contiene circa 300. Si sposa più con i piatti salati che con quelli dolci

Cipolla e porro

La cipolla e il porro posseggono le medesime virtù salutari, anche se in misura diversa. La prima è più ricca di flavonoidi ( in particolare di quercetina) e composti organici solforati.Fra le tante azioni positive sull’organismo bisogna ricordare la capacità di abbassare lo zucchero ematico: è dunque consigliabile per i diabetici. Sempre nel sangue, agisce…

Leggi di +

La mela

La mela è uno dei pochi frutti che tutti possono mangiare ogni volta che vogliono (anche alla fine di un pasto proteico). Gli zuccheri presenti, per le loro caratteristiche chimiche, non hanno controindicazioni per i diabetici. La percentuale più alta di nutrienti e ‘anutrienti’ si trova nella buccia: vitamine, carotenoidi, minerali e pectina. Si trovano…

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.