Cucina tipica Umbra
GAMBERI DI FIUME IN SALSA VERDE

È la ricetta più tipica, sono più di cento anni che viene proposta come antipasto gustoso e originaleL’approvvigionamento dei gamberi avviene nelle pescose acque del fiume Nera nei dintorni di Terni.

Gamberi di Fiume in salsa verde

Un vino da abbinare? segui il consiglio del Sommelier? Orvieto DOP

INGREDIENTI RICETTA

  • gamberi di fiume
  • menta aromatica o mentuccia fresca
  • cetriolini
  • acciughe
  • prezzemolo
  • aceto
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale,
  • 1 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO

Per preparare la pietanza occorre avere innanzitutto a disposizione i gamberi di fiume vivi che vanno lessati in acqua bollente salata dopo essere stati puliti della testa e delle interiora.

Una volta cotti per 10-15 mn, a seconda della grandezza del gambero, vanno scolati e lasciati raffreddare a temperatura ambiente.

La salsa invece va preparata a parte triturando finemente alcune erbe aromatiche fresche alle quali si aggiunge poi olio, aceto e sale. In particolare è necessario raccogliere la menta selvatica o mentuccia, possibilmente le foglioline più piccole e tenere, e del prezzemolo in minore quantità.

Insieme a queste vanno poi triturati una piccola quantità di cetriolini e, se piace, anche qualche acciuga. Va poi mescolato il tutto con olio extra vergine di oliva rigorosamente con spremitura a freddo, sale, aceto secondo il gusto personale, e un bicchiere di vino bianco.

Con questa salsa vanno poi conditi i gamberi di fiume e il piatto è servito.

Risto consigliato “Il grottino del Nera” – ARRONE (TR)

Passata di pomodoro

Lavate bene i pomodori, tagliateli grossolanamente a piccoli pezzi e fateli cuocere senza aggiungere altro in una grossa pentola di acciaio. Quando li vedete abbastanza spappolati, passateli nell’apposito strumento che separa la buccia dalla polpa. Rimettete di nuovo sul fuoco la polpa ottenuta e lasciatela addensare a fuoco basso avendo l’accortezza di mescolarla spesso con…

Leggi di +

La cucina dell’Orto
Risotto alla barbabietola rossa e robiola

Il risotto alla barbabietola rossa con robiola e aceto balsamico è un primo piatto vivace, originale ed equilibrato nei sapori e nelle consistenze. Il retrogusto dolciastro è controbilanciato dalla robiola e dall’aceto balsamico, che conferiscono al piatto freschezza e acidità. I cubetti di barbabietola al forno, infine, danno la giusta croccantezza.Il risultato? Un successo garantito!

Leggi di +

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.