Cucina Internazionale Pollo kung pao

CHINA COOK

Il pollo kung pao è un secondo piatto tipico della cucina cinese esportata ormai in tutto il mondo con i suoi numerosissimi ristoranti, ma che si può facilmente preparare anche in casa con gli ingredienti disponibili nei nostri negozi. Il pollo kung pao è infatti costituito da bocconcini di petto di pollo insaporiti da zenzeropeperoni e arachidi, cotti velocemente nello wok e poi conditi da una deliziosa salsa piccante e leggermente agrodolce. 

Tempo 25 minuti + 15 mn cottura

Persone 4 pax

Difficoltà: media

Ingredienti

  • 500 g di petto di pollo
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 2 cucchiai di acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 peperone verde
  • 2 cucchiai di olio di arachidi
  • 80 g di arachidi (non salate)
  • 1 peperoncino piccante secco
  • 4 cucchiaini di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 cipollotto difficoltà: media
Pollo kung pao

Preparazione

  1. Lavate e pulite il petto di pollo, poi tagliatelo in piccoli bocconcini o a listarelle.
  2. Trasferite i pezzi in una ciotola e aggiungete lo zenzero, 2 cucchiai di acqua, l’aglio fatto a pezzi e lo zucchero di canna.
  3. Mescolate, coprite con la pellicola alimentare e lasciate marinare in frigo per 30 minuti.
  4. Nel frattempo, lavate e pulite il peperone verde, togliendo il picciolo. Tagliatelo a listarelle sottili o a cubetti.
  5. Preparate un soffritto nel Wok o nella padella, versando all’interno l’olio di arachidi, le arachidi e un peperoncino secco.
  6. Mettete sul fornello e cominciate a scaldare. Aggiungete il peperone verde e aspettate qualche minuto, affinché appassisca.
  7. Trascorso il tempo di marinatura, recuperate i bocconcini di pollo, privandoli dell’aglio. Aggiungeteli in padella e fate cuocere a fuoco vivo per altri 5-6 minutimescolando continuamente.
  8. A parte, mescolate la salsa di soia alla maizena e aggiungetela in padella. Unite anche il cipollotto (tritato precedentemente). Fate cuocere un altro paio di minuti, aspettando che si addensi una salsina scura.
  9. Una volta cotto il tutto, potete spegnere e lasciare intiepidire, prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.