TIVOLI, Villa d’Este

La Villa d’Este a Tivoli, con il suo palazzo e il giardino, è una delle più notevoli e complete illustrazioni della cultura rinascimentale nella sua forma più raffinata. Il suo design innovativo insieme alle componenti architettoniche del giardino (fontane, vasche ornamentali, ecc.) Ne fanno un esempio unico di giardino italiano del XVI secolo. La Villa d’Este, uno dei primi giardini delle meraviglie, fu un primo modello per lo sviluppo dei giardini europei.

View More TIVOLI, Villa d’Este

Villa Torlonia a Roma

Villa Torlonia è una delle ville nobiliari romane più recenti, circondata da un giardino paesistico all’inglese esteso su una superficie di circa 132.000 mq, e ricca di edifici ed arredi di interesse artistico. La sistemazione della residenza avvenne all’inizio dell’Ottocento per mano dell’architetto Giuseppe Valadier che su commissione della famiglia Torlonia convertì l’edificio padronale in un elegante palazzo, trasformò il casino in una graziosa palazzina, costruì le scuderie e un ampio ingresso. Valadier si occupò anche del parco dove realizzò viali simmetrici tra loro perpendicolari, con il palazzo in posizione centrale nei punti d’incontro degli stessi viali.

View More Villa Torlonia a Roma

Villa Spada a Bologna

Villa Spada fu proprietà privata della famiglia Zambeccari, una delle più importanti in città, fino al 1811. Dopo questa data venne acquistata dalla Marchesa Beaufort, sposata con un principe romano di nome Clemente Spada Veralli. Proprio in questo momento la villa assunse la denominazione con cui tutti noi oggi la conosciamo, e il parco venne ulteriormente allargato fino a congiungersi con via Saragozza, che correva già all’epoca ai lati dell’entrata principale.

View More Villa Spada a Bologna

Villa Angarano, ora Bianchi Michiel

Importante complesso di villa veneta articolato attorno a due grandi corti regolari: quella occidentale, a destinazione produttiva, è delimitata da edifici rustici; quella orientale è invece caratterizzata da un alto corpo padronale ai fianchi del quale si innestano due basse barchesse porticate che piegano ad angolo retto delimitando in modo speculare la corte centrale. Sulla testata del braccio orientale si innesta l’oratorio, prospiciente la pubblica via. Sull’asse centrale, cancellata con statue su pilastri e, verso sud, larga esedra di raccordo con la campagna; a nord, ampio parco alberato.

View More Villa Angarano, ora Bianchi Michiel

Villa Barberini, Castel Gandolfo ROMA

Villa Barberini sorge nell’area di un preesistente villa fatta edificare dall’imperatore Domiziano. Castel Gandolfo fu acquistato dalla Camera Apostolica nel 1596 dai Savelli, ultimi feudatari delle terre appartenute, nel Medioevo, ai Gandolfi e, a seguire, ai Capizucchi.

View More Villa Barberini, Castel Gandolfo ROMA

Queen Mary’s Place – Intimi giardini a Londra

Queen Mary’s Place La ricerca storica e l’indagine sul sito hanno consentito un restauro fedele dei giardini di rose infossate e aranceti, la facciata principale e il prato del “profumo orientale”. La conservazione del paesaggio è stata completata dall’introduzione di spazi contemporanei, caratterizzati da solchi e bordi sopra i parcheggi interrati.

View More Queen Mary’s Place – Intimi giardini a Londra

IL PROGETTO METRO-FOREST

Situato all’estremità orientale di Bangkok, a circa 6 chilometri dall’aeroporto Suvarnabhumi, si trova la PTT Metro Forest. All’inizio del 2012, gli architetti del paesaggio sono stati incaricati dal PTT Reforestation Institute di progettare uno spazio per il rimboschimento che avrebbe adottato un approccio unico al paesaggio a Bangkok, enfatizzando i processi ecologici piuttosto che l’estetica. Un progetto di rigenerazione ecologica concepito come uno spazio espositivo all’aperto di circa 60.000 alberi di oltre 279 specie uniche per coltivare la consapevolezza ambientale ed educare i visitatori sull’ecologia forestale locale.

View More IL PROGETTO METRO-FOREST