Lombardia
BITTO DOP

Il Provolone del Monaco è un formaggio a pasta filata riconosciuto come DOP. Deriva dalla lavorazione del latte di bovine appartenenti alle razze “Frisona”, “Bruna Alpina”, “Pezzata Rossa”, “Jersey”, “Podolica” e da incroci con meticci locali. Il frascame, che deriva dalla potatura di alberi, insieme al foraggio sono necessari per non alterare la qualità del latte.

View More Lombardia
BITTO DOP

Liguria
RIVIERA LIGURE DOP

La DOP Riviera Ligure è un olio extravergine di oliva che si ottiene da differenti varietà di olive come la Taggiasca, la Pignola, la Lavagnina, la Razzola e altre coltivazioni autoctone. L’Olio è accompagnato da altre menzioni geografiche aggiuntive, quali: “Riviera dei Fiori”, “Riviera del Ponente Savonese” e “Riviera di Levante”. Le suddette menzioni geografiche aggiuntive si differenziano in base alla percentuale delle varietà di olive da cui si ottengono e alla zona di produzione.

View More Liguria
RIVIERA LIGURE DOP

Vini del Lazio
CANNELLINO DI FRASCATI DOP

La produzione del Cannellino di Frascati prevede l’uso per un minimo del 70% di uve provenienti da vitigni Malvasia bianca di Candia e/o Malvasia del Lazio (detta anche Malvasia puntinata). Per il restante 30% possono concorrere, da soli o congiuntamente il Bellone, Bombino bianco, Greco bianco, Trebbiano toscano e Trebbiano giallo. Di questo 30%, una quota pari al 15% può essere costituita da altre varietà di vitigni a bacca bianca del Lazio.

View More Vini del Lazio
CANNELLINO DI FRASCATI DOP

Barbabietola

Sapevi che esiste un ortaggio abbastanza facile da coltivare durante l’inverno? In caso contrario, considera la barbabietola o rapa rossa la tua nuova migliore amica. Puoi coltivare barbabietole tutto l’anno. Amo le verdure super sane e amo poter coltivare qualcosa di fresco anche quando fuori fa freddo. Tuttavia non significa che non puoi coltivare barbabietole in primavera.

View More Barbabietola

Veneto
RADICCHIO DI VERONA IGP

Il Radicchio di Verona IGP designa tutti i prodotti che appartengono al genere “Cichorium”, specie “Inthybus”, varietà “Rossa di Verona” precoce e tardiva. Il Radicchio di Verona è noto per il suo colore rosso unito al sapore amarognolo e intenso. Le foglie che circondando il cespo hanno una consistenza croccante e una forma allungata, contraddistinte dalla tipica venatura bianca al centro. Il peso delle foglie varia a seconda se sono precoci (150-350 grammi) o tardive (100-330 grammi). Quando è immesso al consumo, il Radicchio deve presentare cespi di aspetto sano, privi di marciume e danni provocati da insetti e parassiti.

View More Veneto
RADICCHIO DI VERONA IGP

Pastinaca

Ecco un ortaggio poco conosciuto ma buonissimo, oltre che semplice da coltivare: la pastinaca, detta anche carota bianca. Proprio come le carote si tratta di una pianta coltivata nell’orto per raccogliere la radice. La verdura che si ottiene ha un gusto dolce, abbastanza simile alla patata americana e si presta a svariate ricette e usi in cucina.

View More Pastinaca

Cime di Rapa, Friarielli o Broccoletti

Le cime di rapa sono un ortaggio invernale molto interessante da tenere nell’orto, perché abbastanza semplice da gestire e adattabile. Questa verdura viene tipicamente coltivata e cucinata al centro sud ma si può piantare senza problemi anche negli orti dell’Italia settentrionale, con l’accortezza di non farlo troppo tardi e di scegliere varietà precoci, visto che l’arrivo del gelo può compromettere il raccolto. Le infiorescenze più giovani delle cime di rapa, chiamate friarielli sono prelibato ingrediente tradizionale nella cucina romana e napoletana, negli ultimi anni sono state riscoperte dall’alta cucina e sono molto richieste.

View More Cime di Rapa, Friarielli o Broccoletti

Radicchio

Il radicchio è una cicoria da cespo molto rinomata per i suoi usi in cucina, caratterizzata da un marcato sapore amaro aromatico e gustoso, grazie al quale si presta in diverse ricette interessanti. Si tratta di un ortaggio che può essere invernale, se si seminano varietà tardive e può dare ottima soddisfazione all’orticoltore. Del radicchio si raccoglie anche la radice insieme al cespo: la sommità del fittone si mangia ed è una parte rinomata della pianta, in particolare se fatta imbiancare nel modo giusto.

View More Radicchio

Vini del Friuli Venezia Giulia
RAMANDOLO DOP

Alla vista, il Ramandolo si presenta di un piacevole colore giallo dorato. L’odore è intenso e caratteristico, libera un profumo di acacia, miele di montagna e frutta matura, come le susine, le albicocche. Al palato risulta gradevolmente dolce e vellutato, di corpo e con buona acidità totale. Il titolo alcolometrico minimo è di 14,00% vol.

View More Vini del Friuli Venezia Giulia
RAMANDOLO DOP