Pesco, Prunus persica

Il pesco, originario dell’Asia minore, è un albero rustico in qualunque tipo di clima, ma preferisce i climi caldi. Poco esigente sul tipo di terreno, teme solo la terra troppo umida e impermeabile e nei climi meno favorevoli richiede una posizione protetta. Forma un piccolo albero a crescita rapida dal portamento eretto che si allarga con il tempo raggiungendo in età adulta i 3/5 m di altezza.

View More Pesco, Prunus persica

Vini del Piemonte
LANGHE DOP

Il Bianco (titolo alcolometrico volumico totale minimo 10,5% vol.) è color paglierino, con intensità variabile a seconda delle produzioni; l’odore è delicato, fine e intenso, talvolta arricchito da sentori di legno; il sapore è delicato e armonico, a volte vivace. Nel Rosso (11% vol.) spicca una tonalità rubino che tende al granato, abbinata a un odore caratteristico, vinoso e intenso e a un gusto asciutto, di buon corpo e talvolta vivace. Infine, il rosato (11,5% vol.) ha un colore che va dal rubino chiaro al rosato; l’odore è caratteristico, tenue e delicato; al palato risulta vellutato e armonico, secco o amabile. Nella denominazione Langhe sono presenti molti vini monovitigno o vinificati in modo particolare; in questi casi, le caratteristiche organolettiche si arricchiscono di peculiarità uniche, per la cui conoscenza si rimanda al disciplinare.

View More Vini del Piemonte
LANGHE DOP

Vini del Piemonte
BRAMATERRA DOP

Il rosso (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol.) ha un colore rosso granato con riflessi aranciati, l’odore è caratteristico, intenso, lievemente etereo che si affina invecchiando. La versione riserva invece (12% vol.) ha un colore rosso granato con riflessi aranciati, l’odore è caratteristico, intenso e lievemente etereo, il sapore è pieno ed asciutto, vellutato con gradevole sottofondo amarognolo e armonico.

View More Vini del Piemonte
BRAMATERRA DOP

Vini del Piemonte
BOCA DOP

Il rosso (titolo alcolometrico volumico totale minimo 12% vol.) ha un colore rosso rubino con riflessi granato, l’odore è caratteristico, fine ed etereo, il sapore è asciutto, sapido, armonico e giustamente tannico. La versione riserva (12% vol.) invece ha un colore rosso rubino con riflessi aranciati, l’odore è caratteristico, fine, ampio ed etereo, il sapore è asciutto, sapido, armonico, elegante, giustamente tannico.

View More Vini del Piemonte
BOCA DOP

Vini del Piemonte
VERDUNO PELAVERGA o VERDUNO DOP

Il Verduno Pelaverga è un vino dal colore rosso rubino, può risultare più o meno carico ed è venato da riflessi cerasuoli o violetti. Le note olfattive che rilascia regalano una sensazione intensa e fragrante, con elementi fruttati ed una caratterizzazione speziata. Al palato risulta piuttosto fresco, secco, vellutato ed armonico. Infine, ha un titolo alcolometrico volumico minimo totale di 11% vol.

View More Vini del Piemonte
VERDUNO PELAVERGA o VERDUNO DOP

Vini del Piemonte
NEBBIOLO d’ALBA DOP

Il Rosso è color rubino, tendente al granato; ha odore fruttato e caratteristico, con sapore secco, vellutato e armonico; il titolo alcolometrico volumico totale minimo è 12% vol. (12,5% vol. con menzione di vigna). La variante Superiore mantiene le stesse colorazioni e note di gusto, ma ha un profumo fruttato e caratteristico, impreziosito da eventuali sentori di legno. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è 12,5% vol. (13% vol. per i vini con indicazione di vigna). Lo Spumante (11,5% vol. o 12% vol. con indicazione di vigna) è limpido, di un color rosso rubino che può tendere al granato, decorato da spuma fine e persistente; l’odore è netto, fruttato e complesso, con sentori di lievito e crosta di pane; al gusto si manifesta secco, sapido e ben strutturato, spaziando dall’abboccato all’amabile. Infine, la versione Spumante rosè è di un rosato brillante, sempre con spuma fine e persistente; gli elementi olfattivi e gustativi si mantengono gli stessi, mentre il titolo alcolometrico volumico totale minimo scende a 11,5% vol. (12% vol. per le produzioni con menzione di vigna).

View More Vini del Piemonte
NEBBIOLO d’ALBA DOP

Salame di Giora PAT

Il Salame di Giora è un insaccato prodotto con carne di vacche di razza Piemontese, dimesse dalla riproduzione ed ingrassate (Giore), unita al lardo del maiale e conciata con sale, spezie quali pepe bianco, cannella, noce moscata, zucchero e vino Barolo. Ha una lunghezza pari a 18 cm, un diametro di circa 4,5 cm, ed un peso intorno ai 250-300 g. L’impasto è a grana fine. Al taglio, la fetta si presenta di colore rosso vivo, alternato al bianco della parte grassa. Si produce da dicembre a fine marzo.

View More Salame di Giora PAT

La pera

Tra i suoi molti antiossidanti (minerali e vitamine) la pera ha una percentuale di potassio molto alta rispetto al sodio (65/1); quindi è molto utile per ristabilire l’equilibrio fra i due minerali, spesso sbilanciato nella dieta occidentale. È inoltre ricca di fibre, fra cui la pectina (ne contiene più della mela) ed è perciò particolarmente adatta per abbassare il colesterolo e tonificare l’intestino.

View More La pera