Lombardia
PANCETTA PIACENTINA DOP

La Pancetta è uno dei tessuti adiposi del suino e per ottenerla è necessario sezionare il cosiddetto pancettone che comprende varie parti. Per dare alla pancetta il suo sapore così intenso e aromatico vengono aggiunti pepe e chiodi di garofano, insieme al sale. La stagionatura dura almeno 4 mesi. Le pancette salate sono poste in celle frigorifere con temperatura di 3-5°C ed umidità relativa del 70 – 90 % per un periodo non inferiore a 10 gg. La Pancetta Piacentina è di colore rosso vivo con alcuni inframezzi di grasso. Il suo sapore è sapido con un aroma speziato.

View More Lombardia
PANCETTA PIACENTINA DOP

Lombardia
COPPA PIACENTINA DOP

Il tratto peculiare della Coppa piacentina è il suo sapore delicato dovuto alla limitata salatura e al contenuto uso di spezie. Il processo per l’elaborazione del prodotto comprende varie fasi: salatura, legatura, asciugatura e stagionatura. La fase di stagionatura ha una durata complessiva di 6 mesi ed è proprio da questa fase che si determina la buona qualità del prodotto. La Coppa ha una consistenza compatta, poco elastica e un colore rosso acceso con qualche intramesso di grasso.

View More Lombardia
COPPA PIACENTINA DOP

Sugo di Scottiglia alla Pescinaia PAT

Il Sugo di Scottiglia è costituito da un misto di carni di vitello , maiale, pollo, tacchino, coniglio e, facoltativamente, agnello. La forma è quella tipica di una zuppa di carni miste, di color rosso scuro, dal sapore forte e strutturato e dal gradevole profumo.

View More Sugo di Scottiglia alla Pescinaia PAT

Miele di Acacia Toscano PAT

Per la sua estrazione i telaini del melario vengono disopercolati (viene tolta la cera che chiude le celle di immagazzinamento del miele) e successivamente centrifugati per togliere il miele dalle cellette. Il miele va poi nel maturatore dopo essere stato filtrato con filtro a calza; dal maturatore passa poi all’invasettatrice. Nella stanza del miele viene tenuto un deumidificatore per non permettere all’umidità ambientale di passare al miele, essendo un prodotto altamente igroscopico.

View More Miele di Acacia Toscano PAT

Acciughe di Monterosso PAT

A partire dal XII secolo si perfezionò la tecnica della conservazione del pesce: affumicatura, sottolio e salatura. Tecnica antichissima pertanto la conservazione sotto sale che in Liguria è pratica tuttora diffusa. La particolare morfologia e la posizione geografica regionale (temperatura media annua, tasso di umidità dell’aria e la salinità del mare) permettono di ottenere un livello di salagione ottimale e caratteristico.

View More Acciughe di Monterosso PAT

Veneto
AGLIO BIANCO POLESANO DOP

L’Aglio Bianco Polesano si ottiene con un ciclo di coltivazione annuale. La rotazione colturale prevede che l’aglio non possa tornare sullo stesso terreno prima di 3-4 anni. La semina è effettuata a mano o con mezzi meccanici, dal 1° ottobre al 31 dicembre. La raccolta inizia quando la pianta è matura, quasi sempre durante la prima settimana di luglio e avviene a mano.

View More Veneto
AGLIO BIANCO POLESANO DOP

Veneto
CASATELLA TREVIGIANA DOP

La Casatella Trevigiana, dopo tutte le fasi di lavorazione, presenta una forma cilindrica, la pasta ha un colore da bianco latte a bianco crema e la consistenza è fondente in bocca. Il sapore del formaggio è dolce, caratteristico da latte con venature lievemente acidule. Per non alterare le caratteristiche qualitative del prodotto è importante che la Casatella sia immessa al consumo confezionata.

View More Veneto
CASATELLA TREVIGIANA DOP

Liquore Fuoco dell’Etna PAT

L’alta gradazione e il colore rosso sono un connubio purissimo, zucchero, aromi naturali e colorante. L’alta gradazione e il colore rosso fuoco sono un connubio ideale per la similitudine con il fuoco dell’Etna; ideale per riscaldare alle alte quote e a temperature basse.

View More Liquore Fuoco dell’Etna PAT