Sicilia
SICILIA IGP olio EVO

Le olive sono coltivate con la metodologia tradizionale. La raccolta avviene dal 1° settembre al 30 gennaio e si realizza a mano o con l’aiuto di mezzi meccanici. Al più dopo 48 ore dalla raccolta, le olive sono sottoposte al procedimento di estrazione dell’olio. Le olive sono pulite da foglie e poi molite. La resa massima di olive in olio non può superare il 24%.

View More Sicilia
SICILIA IGP olio EVO

Emilia Romagna
SCALOGNO DI ROMAGNA IGP

Per coltivare lo Scalogno, l’impianto è realizzato tra novembre e dicembre e la raccolta avviene a partire dal mese di giugno dell’anno successivo. Il disciplinare prevede che lo Scalogno non possa essere coltivato in successione a se stesso o altre liliacee (aglio o cipolla) e devono trascorrere almeno 5 anni per il ritorno dello Scalogno sullo stesso terreno. La produzione unitaria massima è di 60-80 quintali a ettaro.

View More Emilia Romagna
SCALOGNO DI ROMAGNA IGP

Marche
VINCISGRASSI ALLA MACERATESE STG

I Vincisgrassi alla Maceratese STG si riferiscono ad un primo piatto gratinato al forno ottenuto da tre preparazioni base: la pasta all’uovo fresca, il sugo di condimento ricco di carni, animali da cortile e loro frattaglie, maiale e vitello e la besciamella, a cui viene aggiunto del formaggio grattugiato Parmigiano Reggiano DOP o Grana Padano DOP.

View More Marche
VINCISGRASSI ALLA MACERATESE STG

Liguria
RIVIERA LIGURE DOP

La DOP Riviera Ligure è un olio extravergine di oliva che si ottiene da differenti varietà di olive come la Taggiasca, la Pignola, la Lavagnina, la Razzola e altre coltivazioni autoctone. L’Olio è accompagnato da altre menzioni geografiche aggiuntive, quali: “Riviera dei Fiori”, “Riviera del Ponente Savonese” e “Riviera di Levante”. Le suddette menzioni geografiche aggiuntive si differenziano in base alla percentuale delle varietà di olive da cui si ottengono e alla zona di produzione.

View More Liguria
RIVIERA LIGURE DOP

Vini del Veneto
MONTELLO o MONTELLO ROSSO DOP

Il Montello Rosso, anche nella variante Superiore, si presenta con una tonalità rosso rubino che vira verso il granato con l’invecchiamento. Il suo odore è caratteristico, intenso, gradevole e, con il passare degli anni, tende a farsi etereo. Il sapore, invece, risulta secco e sapido, robusto e armonico, con una lieve speziatura. Il titolo alcolometrico volumico totale minimo è di 12,50% vol. che sale a 13,00% vol. per il Superiore. Nel complesso, sono vini con elevata struttura e un grande equilibrio interno, che regalano morbidezza al palato.

View More Vini del Veneto
MONTELLO o MONTELLO ROSSO DOP

Vini del Veneto
RECIOTO DELLA VALPOLICELLA DOP

Il Recioto della Valpolicella si presenta con una colorazione rossa piuttosto carica, impreziosita da riflessi violacei, che con l’invecchiamento virano verso il granato. L’odore è caratteristico e accentuato, mentre il sapore è pieno e vellutato, caldo, delicato e dolce. Nella versione Spumante, odore e sapore acquistano intensità e pienezza e il vino è accompagnato da una spuma fine e persistente. Il titolo alcolometrico volumico effettivo minimo, per entrambe le tipologie, è di 12,00% vol.

View More Vini del Veneto
RECIOTO DELLA VALPOLICELLA DOP

Vini del Veneto
RECIOTO DI SOAVE DOP

l Recioto di Soave si presenta come un vino dolce e di grande struttura. Nelle varianti base e Classico, appare con un colore giallo dorato, con diversi punti di intensità, e ha una gradazione alcolica di 12% vol. L’odore è intenso e fruttato, in alcune produzioni impreziosito da sfumature di vaniglia. Le medesime note si ritrovano nel sapore, che risulta dolce al palato, vellutato e rotondo. Nella versione Spumante il Recioto di Soave si arricchisce di una spuma fine e persistente e di un sapore abboccato e di corpo. Il titolo alcolometrico minimo scende a 11,50% vol.

View More Vini del Veneto
RECIOTO DI SOAVE DOP