Almanacco del 15 giugno

ALMANACCO del giorno

Eventi Storici:

  • 1215 – Re Giovanni d’Inghilterra appone il suo sigillo sulla Magna Carta, uno dei primi documenti a limitare il potere del re ea riconoscere diritti ai sudditi.
  • 1667 – Il primo trasfusione di sangue di cui si ha notizia viene eseguita dal dottor Jean-Baptiste Denys, utilizzando il sangue di un agnello.
  • 1844 – Charles Goodyear riceve il brevetto per la vulcanizzazione della gomma.
  • 1991 – Eruzione del monte Pinatubo nelle Filippine, una delle eruzioni più potenti del XX secolo.
  • 2012 – Nik Wallenda attraversa le cascate del Niagara su una fune sospesa, diventando la prima persona a compiere questa impresa.

Nati:

  • 1882 – Ion Antonescu, politico e militare rumeno († 1946).
  • 1902 – Erik Erikson, psicologo e psicoanalista tedesco naturalizzato statunitense († 1994).
  • 1914 – Yuri Andropov, politico sovietico, Segretario Generale del PCUS († 1984).
  • 1943 – Johnny Hallyday, cantante e attore francese († 2017).
  • 1973 – Neil Patrick Harris, attore statunitense.

Morti:

  • 1381 – Wat Tyler, leader della rivolta dei contadini inglesi (n. 1341).
  • 1849 – James Knox Polk, 11º presidente degli Stati Uniti (n. 1795).
  • 1888 – Federico III, imperatore tedesco (n. 1831).
  • 1993 – James Hunt, pilota automobilistico britannico, campione del mondo di Formula 1 (n. 1947).
  • 2014 – Casey Kasem, disc jockey e conduttore radiofonico statunitense (n. 1932).

Festività e Ricorrenze:

  • Giornata mondiale del vento, per promuovere l’energia eolica.
  • Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate in Danimarca.

Curiosità: Il 15 giugno è anche il giorno di nascita di Jacques-Yves Cousteau (1910), famoso oceanografo ed esploratore francese, noto per le sue ricerche subacquee ei suoi documentari.

Aforisma del giorno: “La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio, devi muoverti.” -Albert Einstein

Proverbio del giorno: “Chi ben comincia è a metà dell’opera.”

Santo del giorno: San Vito – Martire cristiano e uno dei santi ausiliatori, invocato contro l’epilessia ei morsi dei cani.

Ricetta del giorno: Pasta alla Norma Ingredienti:

  • 400g di pasta (penne o rigatoni)
  • 2 melanzane medie
  • 400g di pomodori pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • 150g di ricotta salata
  • Olio extravergine di oliva
  • Affresco del Basilico
  • Sale e pepe

Preparazione:

  1. Tagliare le melanzane a cubetti, salarle e lasciarle scolare in un colino per circa 30 minuti.
  2. Friggere le melanzane in abbondante olio caldo fino a doratura, quindi scolarle su carta assorbente.
  3. In una padella, soffriggere l’aglio in olio d’oliva, aggiungere i pomodori pelati e cuocere per 15-20 minuti. Salare e pepare un piacere.
  4. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e saltarla nella padella con il sugo di pomodoro.
  5. Aggiungere le melanzane fritte e mescolare bene.
  6. Servire la pasta con una generosa grattugiata di ricotta salata e foglie di basilico fresco.

Massima del giorno divertente: “Non sono pigro, sono in modalità risparmio energetico.”

Farina di neccio di Villa Basilica PAT Toscana

Il prodotto deve la sua particolarità oltre che all’utilizzo delle varietà di castagno caratteristiche di queste zone (carpinese e pastinese), anche alla tecnica di produzione. Le castagne infatti vengono essiccate nei tradizionali metati mediante l’utilizzo di legna di castagno e macinate nei mulini con macine a pietra. L’esperienza e la manualità acquisita nel tempo, sia…

Continua a leggere

Campania
LIMONE DI SORRENTO IGP

Il Limone diSorrento IGP La tecnica di coltivazione segue la metodologia tradizionale che consiste nel sistemare le piante sotto impalcature di pali di legno, quasi sempre di castagno, con coperture in tessuto. Con questa tecnica, i frutti sono protetti dalle intemperie degli agenti atmosferici e maturano in maniera progressiva e naturale. Il disciplinare prevede che…

Continua a leggere

Carne podolica PAT

La Carne podolica della Murgia e del Gargano è pregiata per le sue caratteristiche organolettiche, tanto da fregiarsi del marchio di origine controllata 5R, al pari degli altri quattro tipi genetici: Chianina, Marchigiana, Maremmana e Romagnola. La carne è ottenuta da bovini liberi di muoversi su ampie superfici da pascolo e risulta qualitativamente superiore per sapore e consistenza rispetto a quella dei…

Continua a leggere