Calabria
LIQUIRIZIA DI CALABRIA DOP

Per ottenere la Liquirizia di Calabria il disciplinare prevede due modalità: la raccolta spontanea e la coltivazione. L’attività di raccolta spontanea della radice della liquirizia non deve superare i 60 cm di profondità e deve essere comunicata con 5 giorni di anticipo. Dopo la raccolta, le radici vengono lavate in vasche ed essiccate. L’essiccazione può avvenire in luoghi aperti ventilati e soleggiati, in luoghi chiusi ma ben arieggiati, forni ventilati e appositi essiccatori, evitando di sottoporre il prodotto a temperature superiori ai 60°C che ne modificherebbero le caratteristiche.

View More Calabria
LIQUIRIZIA DI CALABRIA DOP

Cisternino
Brindisi – Puglia

L’attuale centro storico di Cisternino sarebbe rinato grazie ai monaci basiliani che nel Medioevo, lo chiamarono Cis-sturnium (al di qua di Sturnium (Ostuni). La prima testimonianza sul Casale di Cisternino è data dalla scoperta, al di sotto della chiesa romanica di S. Nicola, dei resti di un piccolo tempio cristiano, edificato realisticamente intorno all’anno 1000. Papa Alessandro III, con una bolla pontificia del 26 febbraio 1180 assegnava questa chiesa ed il Casale di Cisternino al Vescovo di Monopoli.

View More Cisternino
Brindisi – Puglia

Pusterlater PAT

Qui la tradizione casearia delle malghe, molto forte, si è evoluta includendo anche processi di preparazione industriali. Il prodotto deve la sua tradizionalità alla provenienza locale delle materie prime. La produzione del formaggio ha una lunga e ininterrotta tradizione nella Val Pusteria e specialmente nel caseificio di Brunico.

View More Pusterlater PAT

Salsiccia di cervo (Hirschwurst) PAT

Hirschwurst è il nome della salsiccia di cervo, affumicata e stagionata, la cui zona di produzione tipica è l’Alto Adige-Südtirol, in particolare la provincia di Bolzano. La carne di cervo viene macinata a grana medio-fine, quindi ben distribuita e insaccata in budella naturali, legate a mano secondo una tecnica che si tramanda da generazioni, con l’aggiunta di sale, spezie, vino bianco o rosso. Gli aromi usati possono variare da produttore a produttore. La carne di cervo viene insaccata in genere in un budello torto di manzo. Il tempo di stagionatura è breve, tre settimane. La forma della salsiccia di cervo è cilindrica, il colore rossastro. Solitamente 100 grammi di prodotto corrispondono a un salsicciotto di circa 10 centimetri di lunghezza per un diametro di 3 cm.

View More Salsiccia di cervo (Hirschwurst) PAT

Pan Ner della Valle d’Aosta PAT

Il pan ner si presenta di forma rotonda, con crosta di colore bruno. Gettando un occhio alla base della filiera pane, possiamo notare come storicamente i campi di segale ricoprivano i pendii di gran parte della nostra regione, anche ad altitudini elevate. All’inizio del Novecento, una piccola rivoluzione agricola ha portato alla conversione dei campi di cereali in praterie per l’allevamento.

View More Pan Ner della Valle d’Aosta PAT

Golden Delicious della Valle d’Aosta PAT

La Golden Delicious è una delle mele più diffuse ed apprezzate dal consumatore. Il nome stesso ne spiega le principali caratteristiche: giallo-dorata la buccia, dolce e profumata la polpa. Il ricco contenuto zuccherino la pone tra la frutta preferita dai bambini ed è ideale come ingrediente per la preparazione di torte e crostate.

View More Golden Delicious della Valle d’Aosta PAT